Skip to main content

Sfuggono all’alt della polizia, denunciati due giovani di Secondigliano: sono imparentati con i boss della Vanella Grassi

Di Giugno 26, 2017Luglio 5th, 2017Cronaca, Primo piano
Sfuggono all'alt della polizia, denunciati due giovani di Secondigliano: sono imparentati con i boss della Vanella Grassi

NAPOLI. Erano in sella ad un Honda Sh di colore grigio quando hanno visto la paletta d’ordinanza degli agenti alzarsi. A quel punto hanno deciso di accelerare e di evitare così il controllo: erano da poco passate le 22 quando, in piazza Garibaldi, una pattuglia della polizia ha ingaggiato un inseguimento terminato in via Filippo Maria Briganti, nel rione Amicizia, quartiere San Carlo all’Arena. Tanta la sorpresa degli agenti alla guida quando, una volta bloccati i due giovani, hanno scoperto le loro generalità. I due infatti sono imparentati con Salvatore Petriccione e Antonio Mennetta, boss della Vanella Grassi. Per i due è scattata una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.