Skip to main content

Dammi 2mila euro se vuoi riavere i tuoi documenti di riconoscimento

Di Luglio 22, 2017Cronaca, Primo piano
estorsione dammi 2mila euro

Carabinieri del Comando Stazione di Casagiove hanno arrestato un ucraino, che dopo aver contattato telefonicamente una 25enne sua connazionale, domiciliata in Marano, le ha proposto la restituzione, dietro compenso in denaro (2000 euro), dei suoi documenti di riconoscimento, persi durante una rapina.

I Carabinieri non sono riusciti, al momento accertare chi abbia consumato la rapina il 7 luglio scorso, ma si sono presentati all’incontro con l’estorsore arrestanto il cittadino ucraino.