Skip to main content

Morto sul lavoro, fiaccolata per Luigi

Di Luglio 26, 2017Cronaca, Primo piano
morto sul lavoro fiaccolata per luigi

REGIONALE. Il suo sorriso contagioso si è spento da qualche giorno. Ma il suo ricordo nel cuore di chi lo ama non si spegnerà mai. Anche per questo venerdì sera Scampia si stringerà in un unico abbraccio per ricordare Luigi Di Pierno, il ragazzo tragicamente scomparso sabato a Londra, nel locale dove lavorava.

L’associazione Noi ragazzi di Scampia, insieme agli amici di Luigi, ha organizzato per venerdì sera alle 21,30 una fiaccolata in suo onore. L’appuntamento è sotto la sua abitazione dove gli organizzatori distribuiranno il materiale per il corteo che attraverserà l’intero quartiere. Un modo per sensibilizzare tutti sul dramma della famiglia che attende ancora il ritorno della salma a Napoli. Ad occuparsi del trasporto in città, dato l’elevato costo, potrebbe essere il datore di lavoro di Gino.

Il è morto dopo aver mangiato un boccone di hamburger nel locale doveva aveva cominciato a lavorare da qualche settimana a Londra, città dove viveva da ormai due anni. Al momento del malore sono stati partiti immediatamente i soccorsi, ma Di Pierno è deceduto in ospedale. Luigi era molto felice del suo nuovo impiego: dopo tanta gavetta, era finalmente approdato in uno dei bar più esclusivi della capitale britannica. Un destino infame lo ha tolto per sempre all’affetto dei tanti che lo amano e che venerdì marceranno per lui.