Skip to main content

Marano, dopo l’incendio spunta una discarica di pneumatici: 3 denunce

Di Luglio 28, 2017Cronaca, Primo piano
marano discarica abusiva

In via Marano-Pianura, una delle zone più colpite dagli incendi dei giorni scorsi, gli agenti della polizia municipale hanno scoperto e sequestrato una discarica contenente pneumatici e materiale di risulta. La discarica era coperta da una folta vegetazione data alle fiamme nei giorni scorsi. L’incendio, di vaste proporzioni, aveva richiesto l’intervento dei Canadair e dei vigili del fuoco.

I rifiuti sono affiorati in un fondo di circa mille metri quadri. La municipale, diretta dal colonnello Luigi De Simone, dopo le attività di indagini ha denunciato tre persone, proprietarie del fondo sequestrato. L’incendio appiccato nei giorni scorsi era doloso.

La questione è stata denunciato al Commissario Straordinario Antonio Reppucci che ha allertato la locale tenenza dei carabinieri e la ditta dei rifiuti Teknoserice, intimando a quest’ultima la rimozione immediata dei rifiuti. “Rimaniamo come sempre a disposizione dei cittadini per le segnalazioni, soprattutto alla luce del momento particolare che sta affrontando la nostra città. C’è bisogno di più’ collaborazione da parte dei cittadini, ovvero di coloro i quali sono disposti a metterci la faccia. – ha affermato l’attivista pentastellato Andrea Caso – Dopo la rimozione provvederemo a capire chi sono i responsabili di tale disastro, ovvero, gli operatori del mercato oppure la ditta Teknoservice che da quanto appreso dagli ultimi video in rete e passibile già’ da prima di diverse penali per il mancato servizio di raccolta come previsto da capitolato”