Dopo la Nazionale: Insigne torna alla normalità

Di Settembre 12, 2017Settembre 16th, 2017Primo piano, Sport
Insigne

SPORT. L’EDITORIALE DI MARCO STILETTI. Insigne torna alla normalità, ha risposto ottimamente alle critiche post Nazionale con una bella prova, seppur nel secondo tempo, a Bologna contro la formazione di Donadoni.

Ha creato la traiettoria che ha sbloccato con il gol di Callejon il match. Lo Scugnizzo subito si è rialzato perché non c’è tempo. Juventus e Inter avevano vinto e quindi erano le sole rimaste in testa alla classifica. Il Napoli per rimanerci aveva un solo risultato se non quello di vincere.

Non è un caso, non può esserlo, che i due peggiori dopo un’ora di sofferenza riescano a confezionare il gol che sbanca Bologna, piega l’intraprendente squadra di Donadoni e lancia i sarriani in testa alla classifica a pari punti con Juventus e Inter. Insigne, spento come in Nazionale, inventa un cross profondo che Callejon di testa trasforma nell’oro di Napoli. Nell’occasione Masina, sino a quel momento abilissimo a mettere la museruola allo spagnolo, si addormenta inspiegabilmente, facendosi scavalcare dal lancio del numero 24.

Il gol apre una strada stretta in una notte in cui il Napoli, per almeno un’ora, vede le streghe. E soltanto negli ultimi dieci minuti riesce a dilagare, segnando ancora con Mertens e con Zielinski entrato al posto dello spento Hamsik. Così gli azzurri vincono ancora: otto di fila in campionato, compresa la scorsa stagione, dieci se aggiungiamo le due sfide con il Nizza per il play off Champions.