Primo piano

Voleva vedere cratere, operaio muore sul Vesuvio

di  redazione  -  16 Ottobre 2018

Maddaloni/Ercolano. E’ un operaio 63enne di Maddaloni l’uomo trovato morto nella giornata di oggi sul Vesuvio. Stando a quanto emerso l’uomo si era allontanato per vedere il cratere quando, a quota mille si è materializzato il dramma. L’uomo si è accasciato al suolo sotto gli occhi delle guide.

Il 63enne stava lavorando per conto di una ditta di Caserta per ripristinare il sentiero al cratere chiuso dopo l’ondata di maltempo di dieci giorni fa. Dopo aver lavorato con la ruspa, durante la pausa pranzo il 63enne si è allontanato per ammirare il maestoso vulcano.

Immediati sono scattati i soccorsi ma per lui purtroppo non c’è stato nulla da fare. Verifiche in corso per tutta la giornata da parte dei carabinieri che indagano sulla tragedia.