#pizzAward2019, vince la ‘Crisommola blu’ di Nicola Falanga

Di Novembre 27, 2019Uncategorized

Terzigno. É Nicola Falanga di Terzigno il pizzaiolo che si aggiudica il #pizzAward2019 con la sua ‘Crisommola blu’ dopo aver superato le selezioni della quarta edizione del contest, a numero chiuso, che ha ammesso alla gara 100 pizzaioli da ogni parte del mondo. A vincere il #pizzAward 2019 per la migliore pizza interpretazione della tradizione è Christian Riccio di Roma con la sua ‘AmatRiccia’ mentre per la più creativa è Massimiliano Pica da Copenaghen con la ‘Sannita’.

 

Non solo cibo, ma anche premiazioni, a partire dagli scienziati Annamaria Colao, Silvano Gallus e Bruno Siciliano, che hanno ricevuto il ‘Pizza Science Award’, la statuetta in rame realizzata dal maestro artigiano Pasquale Merone, per il loro contributo scientifico al mondo pizza. In particolare, Annamaria Colao per l’esperienza didattica pilota in Italia, in quanto titolare della Cattedra Unesco di Educazione alla salute ed allo sviluppo sostenibile presso l’Università Federico II; Silvano Gallus dell’Istituto Negri di Milano, per la ricerca relativa al rapporto tra il consumo di pizza e la salute che lo ha portato ad ottenere il premio Ig Nobel a Boston; Bruno Siciliano per le sue ricerche avanzate sulla introduzione della robotica nel mondo artigianale della pizza (a ritirare il premio, la figlia Chiara).