Skip to main content

Hanno seminato il panico in tutta la regione, presa coppia di ladri: lei percepisce il reddito di cittadinanza

Di Dicembre 10, 2019Cronaca
ladri in casa a casoria

Casalnuovo. Una coppia inafferrabile che dalla scorsa estate aveva messo a segno decine di furti in provincia di Avellino ricavando un bottino di diverse migliaia di euro: costose biciclette elettriche, decespugliatori, motoseghe, alternatori, trapani, sofisticate attrezzature da lavoro che finivano su un mercatino dell’usato in provincia di Caserta.

 

 

Le indagini dei carabinieri del Comando provinciale di Avellino hanno portato a bloccare la coppia, un 42enne e una 40enne di Casalnuovo ritenuti responsabili di 23 irruzioni in abitazioni di Monteforte, Mercogliano, Avellino, Atripalda, Santa Maria a Vico e Volla. Nel loro mirino finivano prevalentemente garage e cantine. Si è arrivati alla loro identificazione attraverso i numeri di targa delle auto che di volta in volta venivano utilizzate dalla coppia. Su disposizione del Gip del Tribunale di Avellino, l’uomo è stato trasferito nel carcere napoletano di Poggioreale mentre nei confronti della donna, che è risultata percettore del reddito di cittadinanza, è scattato l’obbligo di dimora nel comune di residenza. Per entrambi l’accusa è di furto pluriaggravato.