Cronaca

Disastro in zona Asi, fiamme spente dopo ore. Ecco come si presenta l’area. FOTO E VIDEO

di  redazione  -  14 Febbraio 2020

 

L’aggiornamento

 

E’ stato spento dopo diverse ore l’incendio divampato nell’area della Eurometal in località Pagliarone, area industriale, tra termovalorizzatore e provincia di Caserta. Oltre dieci squadre dei vigili del fuoco, provenienti da Caserta e Napoli, sono intervenute per arginare l’emergenza: anche grazie a un carro schiuma sono riusciti a tenere sotto controllo l’incendio di grandi proporzioni che ha creato nubi tossiche.

 

“E’ l’ennesimo incendio che si consuma nella Terra dei fuochi, l’ennesimo disastro ambientale. Innanzitutto, chiediamo di verificare i materiali contenuti nel deposito incendiato e se erano tutti autorizzati per capire a cosa si va incontro, che tipo di sostanze sono state immesse nell’aria, per questo abbiamo chiesto un immediato intervento dell’ARPAC.”- è stato il commento del Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

 

Il sindaco Raffaele Lettieri ha annunciato che chiederà sulla questione interventi urgenti del Ministro dell’Ambiente Costa e della Regione Campania.

 

Il primo lancio

Acerra. Nube nera, miasmi e fiamme. La periferia di Acerra ripiomba nell’incubo. Nella notte un incendio di grosse dimensioni è divampato nell’area riconducibile all’Eurometal, ditta di stoccaggio di materiale ferroso.

 

La zona interessata è quella di località Pagliarone, non lontana dal confine col Casertano e a ridosso di località Gaudello.

 

Per ore i vigili del fuoco provenienti sia da Afragola che da Napoli hanno provato a domare le fiamme visibili anche a grande distanza.

 

Tra i primi a segnalare l’incendio i volontari antiroghi di Acerra che hanno pubblicato sulla propria pagina delle immagini inquietanti riprese col drone.

 

CLICCA QUI PER LE FOTO

 

IL VIDEO GIRATO COL DRONE DEI VOLONTARI ANTIROGHI

https://www.facebook.com/1392827444352926/videos/499847164242930/