Gossip

Coronavirus, restrizioni alternative: uomini e donne possono uscire a giorni alterni. Domenica off limits

di  Redazione Cronaca  -  3 Aprile 2020

Per cercare di appiattire il più possibile la curva dei contagi (1.414) e dei decessi (55) per coronavirus, il Perù ha messo a punto un meccanismo in base al quale uomini e donne sottoposti al regime di quarantena obbligatoria potranno uscire, da oggi e fino al 12 aprile, in giorni prestabiliti per genere, al fine di realizzare acquisti di generi di prima necessità e/o pratiche urgenti. Lo ha annunciato ieri sera il presidente della Repubblica, Martin Vizcarra.

 

Si tratta di una misura, già adottata il 31 marzo in Panama non senza polemiche, ma a Lima il capo dello Stato ha avvertito che il Perù “è inclusivo” e tutela tutti i cittadini, per cui saranno duramente puniti tutti gli episodi di omofobia. In base al decreto presidenziale, fra le le 8 e le 18 potranno uscire il lunedì, mercoledì e venerdì gli uomini, mentre le donne potranno farlo il martedì, giovedì e sabato. La domenica, invece, sarà off limits per tutti. La disposizione della circolazione per sesso, da cui è escluso il personale dei negozi di tutti i generi, terminerà il 12 aprile, lo stesso giorno della fine dello stato di emergenza che ha introdotto un rigoroso coprifuoco notturno.