attualità

Indagini sulle morti in casa di riposo: due trasferiti in clinica e deceduti

di  redz. Provincia  -  10 Aprile 2020

Napoli/ Acerra. La Procura della Repubblica ha aperto un fascicolo in merito a quanto accaduto alla Casi di Mela ( casa di riposo per anziani )  di Fuorigrotta, dove più di venti ospiti sono stati contagiati e almeno tre sono morti.

A riportare la notizia è il quotidiano Cronache di Napoli,  il quale specifica che al momento non vi è nessun indagato, ma si faranno le dovute verifiche per capire se tutto è andato per il verso giusto.

In questi giorni, le gestione delle case di riposo è un tema caldo in tutto il territorio nazionale,  e doverosamente la Procura farà il suo corso per accertare che il tutto sia stato effettuato secondo legge.

Delle tre persone decedute che si trovavano nella casa di riposo a Fuorigrotta, due erano state  state trasferite la scorsa settimana alla clinica Villa dei Fiori ad Acerra .

Ovviamente si è fatto l’impossibile per salvare le due persone anziane arrivate nella clinica acerrana, è il quadro clinico risultava già ampiamente compromesso e purtroppo non c’è stato più nulla da fare.