Primo piano

Coronavirus, nuovo focolaio in ospedale della Campania: sindaci chiedono la chiusura della struttura

di  Redazione Cronaca  -  15 Aprile 2020

Regionale. Il focolaio di Covid19 creatosi nel reparto di Chirurgia dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore ha sin ora generato più di venti contagiati tra pazienti e personale medico.

 

Per questo motivo i sindaci di Nocera Inferiore e Nocera Superiore, Manlio Torquato e Giovanni Maria Cuofano hanno chiesto la chiusura temporanea della struttura per poter sanificare gli ambienti ed inoltre hanno proposto di poter utilizzare i locali della caserma Libroia per poter ospitare il personale medico, in modo che non sia costretto a recarsi a casa dopo il turno di lavoro, evitando in questo modo ulteriori rischi di contagio. “Avevamo inviato una nota al Governatore De Luca per chiedere la messa in sicurezza dell’ospedale, è doveroso tutelare i pazienti ed il personale sanitario che si ritrova a combattere in prima linea in questa emergenza sanitaria. I medici e gli infermieri sono, in questo momento, la nostra speranza per cui dobbiamo fare in modo che possano lavorare nelle migliori condizioni possibili.” –hanno dichiarato Il Consigliere Regionale del sole che ride Francesco Emilio Borrelli ed il referente del territorio dei Verdi Sofia Esposito.