Gossip

De Luca ‘blocca’ la movida e lancia la campagna ‘Cafoni zero’

di  Redazione Cronaca  -  22 Maggio 2020

Regionale. Nel suo tradizionale appuntamento del venerdì pomeriggio, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca si è soffermato sulle recenti aperture degli ultimi giorni.

 

«Dal 18 maggio – ha affermato il governatore – abbiamo riaperto praticamente tutto; ieri anche le attività di ristorazione hanno ripreso a lavorare con servizio al tavolo. Dal prossimo 25 maggio puntiamo a riattivare i B&B, le attività alberghiera, i due zoo che ci sono in Campania, stabilimenti termali, piscime e stabilimenti balneari oltre a dare la possibilità a tutti i nostri concittadini di andare in barca. Per quanto riguarda la movida – ha continuato De Luca – abbiamo deciso di fermarla alle 23. I ragazzi devono capire che tornare alla normalità non significa poter fare quello che si faceva prima. Cogliamo l’occasione per azzerrare l’uso della droga e delle pasticche tra i nostri giovani, per ridurre l’utilizzo dei superalcolici che rimbecilliscono i ragazzi. A tal proposito lancerei la campagna ‘cafoni zero’: cogliamo l’occasione per far crescere lo spirito civico e unamizzare i nostri ragazzi».