‘Remembering Nadia’: il ricordo della ‘iena’ bresciana

Di Giugno 10, 2020attualità
Nadia Toffa

Non è ancora passato neanche un anno dalla morte dell’ex giornalista de Le Iene, Nadia Toffa, ma già si respira un’aria di ricordo intorno alla sua immagine. Scomparsa lo scorso 13 agosto 2019 a causa di un tumore cerebrale, oggi la Toffa avrebbe compiuto, infatti, 41 anni. «Niente sarà più come prima», avevano detto i colleghi annunciando la morte della conduttrice sui social, senza sapere che il suo ricordo sarebbe rimasto vivo nonostante tutto. “L’importante è come vivi, quanto intensamente vivi, non quanto. Io spero di avere più tempo possibile, sto facendo tutte le cure, il problema è che continua a tornare questo tumore, vedremo quanto tempo avrò ancora, non molto credo. Io mi alzo la mattina e sorrido alla vita perché io amo la vita, l’ho sempre amata e l’amo anche adesso, ancora di più forse”, aveva ribadito in una delle sue ultime interviste prima del decesso. La trasmissione de Le Iene, scoccata la mezzanotte, ha deciso di ricordare nella puntata di ieri sera l’ex presentatrice, simbolo del programma e del giornalismo sociale d’assalto. «Oggi è il 10 giugno e la nostra Nadia avrebbe compiuto 41 anni e noi le vogliamo dire che ci manca tanto», ha esordito Veronica Ruggieri. «Buonanotte Nadia, buon compleanno», ha concluso, invece, l’amica ed ex collega, Roberta Rei. Nel video di Tano Tv, la sigla dedicata a Nadia da un video girato in cui la Toffa appare come una sagoma silenziosa mentre balla composta in una spiaggia sulle note del brano “A hot day” di Loopa Scava.

«La sento vicina»: la mamma ricorda la figlia Nadia

 

«Non ho visto la puntata delle Iene nella quale è stata ricordata Nadia ma li ringrazio». Così Margherita Rebuffoni, mamma di Nadia Toffa, ai microfoni dell’ANSA ha voluto ricordare la figlia che oggi avrebbe compiuto 41 anni. «La sento vicina, nel cuore e nell’anima», ha ribadito, volendosi soffermare quanto lei gli dia «la forza di andare avanti». «Sarebbe stata tosta», ha sottolineato immaginandosela in prima linea a raccontare il Covid-19. «Tante volte ho pensato che, visto come era stremata, almeno questa brutta cosa non l’ha vista», ha infine concluso.

Nadia Toffa con la mamma Margherita prima della sua morte

Nadia Toffa con la mamma Margherita prima della sua morte

“Oggi, 41 anni fa, nasceva il nostro tesoro: ha trascorso una vita piena e intensa”, ha invece scritto in un post su Facebook la stessa Margherita, confermando quanto la sua famiglia la immagini “gioiosa e serena tra gli angeli, nella pace dell’amore di Dio”. “Mamma Margherita”, la firma finale, pregna di amore e commozione.

Il ricordo della Fondazione Nadia Toffa attraverso le parole della madre Margherita

Il ricordo della Fondazione Nadia Toffa attraverso le parole della madre Margherita