Cronaca

Acerra sale a 147 casi: agenti in sale scommesse e bar per bloccare le partite. FOTO

di  redazione  -  17 Ottobre 2020

 

Acerra sale a 147 casi: agenti in sale scommesse e bar per bloccare le partite

 

ACERRA. Salgono ancora i contagi ad Acerra. La città arriva a 147 casi, con un balzo di 8 positivi rispetto a ieri. Il tutto nella giornata in cui il primo cittadino ha disposto un nuovo giro di vite con l’ordinanza che vieta la visione delle partite nei bar e nelle sale scommesse.

Questo pomeriggio, in concomitanza con Napoli-Atalanta e Inter-Milan, gli agenti hanno ispezionato diverse attività di Acerra.

“Sono in corso i controlli da parte degli agenti della Polizia municipale sul rispetto dell’Ordinanza n.50. Se I nostri figli non possono andare in presenza a scuola e svolgono la didattica a distanza, noi dobbiamo assumere comportamenti prudenti e responsabili in questa fase. Si tratta di piccoli sacrifici che ci consentiranno di scongiurare nuovi rischi e pericoli.” ha dichiarato il sindaco Raffaele Lettieri ancora in quarantena dopo la sua positività.

LE FOTO