Sport

Il Napoli travolge l’Atalanta, doppietta di Lozano: in rete anche Osimhen

di  Redazione Cronaca  -  17 Ottobre 2020

Il Napoli travolge l’Atalanta, doppietta di Lozano: in rete anche Osimhen

Napoli. Un Napoli impressionante per organizzazione di gioco e per potenza offensiva ha agevolmente la meglio su un’Atalanta che esce in ginocchio, ridimensionata dalla partita al San Paolo.

 

La partita dura in pratica 45′, quelli che bastano agli azzurri per mettere a segno quattro gol e sfiorarne almeno altrettanti, concedendo agli avversari soltanto un tiro pericoloso dalla distanza di Gomez.  Nella ripresa i partenopei scendono in campo con il chiaro intento di addormentare la gara. Gasperini cambia volto alla sua squadra con una serie di sostituzioni, ma è sempre il Napoli a tenere in pugno il match, salvo in occasione di un contropiede veloce lanciato da Romero che consente a Lammers di accorciare le distanze.

Ma quel che conta, nella valutazione della gara, è il primo tempo. Il Napoli è superiore in tutto agli avversari. Ogni azione offensiva degli attaccanti azzurri procura affanno e sofferenze alla difesa di Gasperini. Lozano, autore di una doppietta al 22′ e al 26′, è una spina nel fianco, così come Politano che imperversa sulla fascia destra del campo e che va a sua volta a segno al 30′. Il poker è servito al 42′ da Osimhen, alla sua prima marcatura nel campionato italiano. Ma l’attaccante nigeriano non si limita ad andare in gol con un preciso rasoterra da 25 metri, lotta, combatte su ogni pallone e si trascina dietro sempre un paio di avversari, disarticolando gli equilibri difensivi dei nerazzurri. Il Napoli chiude tutti i varchi, blocca le linee di passaggio e fa partire azioni veloci e pericolose.