Cronaca

Il virus è ancora letale, muore uomo. Il sindaco Grillo: «Vicinanza alla famiglia». I positivi in città sono 173

di  Redazione Cronaca  -  18 Ottobre 2020

Il virus è ancora letale, muore uomo. Il sindaco Grillo: «Vicinanza alla famiglia». I positivi in città sono 173

Afragola. C’è un nuovo decesso per il Covid ad Afragola. L’annuncio del sindaco Claudio Grillo che fa sapere: «Il Dipartimento di prevenzione Asl 2 Napoli Nord ha comunicato che oggi 16 cittadini di Afragola sono risultati positivi al tampone ‘Sars Cov2’. Tutti i contagiati di oggi sono asintomatici ed in quarantena presso le proprie abitazioni con l’applicazione delle procedure previste dai protocolli sanitari. Purtroppo oggi dobbiamo registrare anche un decesso. I contagiati portano a 232 il numero delle persone complessivamente coinvolte in questa fase del coronavirus: 173 sono positive, 57 sono le guarite mentre due sono i decessi. Oggi sono stati effettuati 65 tamponi per numero complessivo di 1697.

 

Innanzitutto – continua Grillo – esprimo la mia vicinanza e quella di tutta la nostra comunità alla famiglia del nostro concittadino che purtroppo non ha retto al contagio. Questi momenti di dolore devono sollecitare ancor più la nostra responsabilità ad essere partecipi e attivi nell’applicazione delle norme anti-Covid che ormai, quotidianamente, ci vengono indicate. Dobbiamo attenerci scrupolosamente a quelle che delimitano la cornice dei nostri rapporti relazionali e che qui vi ricordo: il distanziamento sociale, l’obbligo delle mascherine, divieto della pratica degli sport amatoriali da contatto, la limitazione alla partecipazione a feste in casa o all’aperto, il rispetto degli orari nei locali pubblici ed evitare nella maniera più assoluta gli assembramenti» – conclude il sindaco di Afragola Claudio Grillo.