De Laurentiis chiede il rinvio della Supercoppa, De Siervo: è una provocazione, si giocherà il 20 gennaio

Di Gennaio 12, 2021Sport

NAPOLI. “Ci sarà la Supercoppa italiana, è stato solo un fuoco di paglia”. Così l’amministratore delegato della Serie A Luigi De Siervo ha commentato le voci sulla richiesta, da parte del patron del Napoli Aurelio De Laurentiis, di rinviare la sfida di Supercoppa italiana tra Juventus e Napoli in programma il 20 gennaio prossimo.

 

“C’è stata questa provocazione ma il calendario e il campionato sono cose sacre, si tratta di impegni che verranno rispettati” ha sottolineato De Siervo.

Secondo quanto riporta Repubblica, il Napoli ha fatto sapere di non voler giocare il match che assegnerà il trofeo, in programma il 20 gennaio a Reggio Emilia. Il presidente Aurelio De Laurentiis propone di posticiparlo a maggio, alla fine del campionato: a quanto pare la sua richiesta non sarà soddisfatta.