Pizzo del clan sulle luci di Natale: “Dopo torno per i soldi”. Trova polizia e lo arresta

 

Frattamaggiore: tenta estorsione ad un imprenditore, arrestato.

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore hanno ricevuto una segnalazione da un imprenditore impegnato nella rimozione delle luminarie natalizie, al quale era stata fatta una richiesta estorsiva di denaro.
I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati dalla vittima che ha raccontato di essere stata minacciata ed insultata da un uomo a bordo di uno scooter che di lì a poco sarebbe ritornato per ottenere del denaro.

 

Gli agenti, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima, hanno quindi predisposto un servizio di osservazione in piazza Umberto I° e hanno individuato e bloccato l’uomo.
Domenico Capasso, 42enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso.