Covid, la variante inglese arriva anche in Campania. Ordinanza del sindaco che chiude anche le chiese

Di Febbraio 23, 2021Primo piano

SANT’ANTONIO ABATE. Nel periodo 19, 20 e 21 febbraio 2021, a Sant’Antonio Abate sono stati registrato complessivamente 32 nuovi positivi al Covid-19 e 44 guariti.

 

«Ciò che si rivela preoccupante è l’ufficialità della presenza della variante inglese in circolazione sul territorio comunale. Su 5 tamponi esaminati questa notte, ben 4 sono risultati positivi alla cosiddetta variante inglese»: queste le parole scritte dal sindaco Ilaria Abagnale. Per questo motivo la prima cittadina ha deciso di adottare un’ordinanza molto restrittiva rispetto al resto della regione Campania.

Tutte le chiusure

Ecco l’ordinanza della sindaca: «Ai fini della tutela della salute pubblica, con decorrenza immediata e sino a domenica 7 marzo 2021 si ordina: la sospensione del mercato settimanale del giovedì, la sospensione delle celebrazioni liturgiche in tutte le Chiese e le Parrocchie site all’interno del perimetro comunale. Chiuso al pubblico anche il cimitero. È consentito lo svolgimento di riti funebri da celebrarsi all’aperto presso il Cimitero Comunale, con l’esclusiva partecipazione dei congiunti del defunto e comunque con un numero massimo di persone pari a quindici.
Prorogata la chiusura del Parco Naturale e del Parco “Padre C. Coppola”. Sospese le attività svolte in centri ed associazioni sportivi e culturali. Chiuso al pubblico il Centro Comunale di Raccolta dei rifiuti urbani. Divieto di accesso presso tutti gli Uffici Comunali. Sospesa l’erogazione del kit di raccolta differenziata presso la Casa Comunale. È vietato sostare in gruppi di persone e di formare assembramenti in piazza e per strada».