Il sindaco de Magistris: «Per la situazione dei contagi inevitabile blindare la Pasqua. I napoletani hanno rispettato le regole»

Di Aprile 5, 2021Politica

NAPOLI. “La blindatura a Pasqua forse era inevitabile per la situazione dei contagi”. Lo ha detto il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, a “L’aria che tira” su La7.

 

“Ieri e oggi sono uscito per la città e devo fare i complimenti ai napoletani – ha proseguito de Magistris – perché la gran parte delle persone ha rispettato completamente le regole dopo un anno di fame, di dura fatica, di aspetti psicologici che rischiano ormai di franare. Anche le forze di polizia hanno esercitato un ottimo controllo”.

“Braciare? Siamo già in piena sofferenza da ogni punto di vista, psicologica, sanitaria, sociale, economica, se poi non ci possiamo neanche mangiare la pastiera o il casatiello e fare laddove possibile, magari su un terrazzo, una braciata. Non me la sento di essere in questo momento un talebano del divieto”. Ha detto il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.