Juventus-Napoli si gioca dopo sei mesi ma resta l’ombra nera del Covid: positivo un medico dei partenopei

NAPOLI. Mancano poco più di tre ore alla partita più attesa dell’anno, visto che si doveva disputare lo scorso mese di ottobre. Parliamo di Juventus-Napoli; le due squadre scenderanno in campo allo Stadium di Torino alle 18,45 di questa sera.

 

Come sei mesi fa, anche oggi, sulla partita c’è l’ombra nera del Covid. Infatti, la Juventus è una delle squadre che è rimasta coinvolta nel focolaio della nazionale italiana. Al momento sono positivi al Coronavirus Leonardo Bonucci e Federico Bernardeschi.

Per quanto riguarda il Napoli, è risultato contagiato un componente dello staff sanitario. La persona, come specificano dalla società partenopea, non è nel gruppo che è partito per Torino. In seguito a questa positività, in accordo con le autorità sanitarie e secondo i protocolli Figc, il gruppo squadra ha effettuato, dopo la mezzanotte, un nuovo ciclo di tamponi molecolari risultati tutti negativi.