Trecento scrutatori attendono di essere pagati dal 2018, arrivano le telecamere di Striscia. Il video

Di Aprile 7, 2021attualità

MARANO. Trecento scrutatori attendono ancora il pagamento del lavoro svolto alle elezioni comunali del 2018. Stesso discorso vale per alcune libreria che non hanno ottenuto dopo anni il rimborso del “Bonus libri”. E intanto sono diversi i fornitori che lamentano di non essere stati pagati dal Comune per le loro prestazioni.

 

Una situazione veramente assurda quella che si verifica al Comune di Marano. Per saperne di più l’inviato di Striscia la Notizia Luca Abate è giunto in città per un servizio sull’argomento.

«A Marano di Napoli, 300 scrutatori aspettano ancora i soldi delle elezioni del 2018! Il comune non ha ancora pagato anche le librerie che nel 2019 hanno
fornito i testi di studio ai bambini e addirittura la ditta che cura la manutenzione degli estintori! Il sindaco non credeva alle sue orecchie quando gli abbiamo detto che negli uffici comunali erano tutti scaduti da una vita»: questo il commento di Luca Abete al servizio affidato ai suoi social.

Ecco il link con il servizio di Striscia la notizia: https://bit.ly/39RihKI