Lite tra parenti finisce a coltellate: era andato a riprendere sua moglie

Di Aprile 8, 2021Cronaca

 

ACERRA/AFRAGOLA. Lite tra parenti finisce a coltellate. L’episodio è avvenuto nella notte tra lunedì e martedì quando una donna ha contattato lo zio chiedendo di prelevarla dalla sua abitazione di Afragola. La situazione si era fatta tesa e così l’ha accompagnata nella sua dimora ad Acerra.

Lì ha trovato ad attenderlo però il marito della donna. Ne sarebbe nata una discussione violenta e, per cause ancora in corso di accertamento, lo zio avrebbe preso un coltello da cucina e colpito il marito della nipote. Il ferito si è recato al pronto soccorso della clinica Villa dei Fiori facendo partire l’indagine.

L’uomo ha raccontato agli agenti la sua versione dei fatti e in poche ore i poliziotti del commissariato di Acerra hanno individuato e denunciato a piede libero il 49enne.