Multe pazze nella Ztl del centro storico, si autosospende il presidente della commissione Mobilità

Di Aprile 28, 2021Politica

NAPOLI. Il presidente della commissione consiliare Mobilità del Comune di Napoli, Nino Simeone, si autosospende dall’incarico. “Prendo atto e condivido la posizione politica intrapresa da alcuni gruppi consiliari di opposizione che domani diserteranno la seduta di Consiglio fino a quando non verrà affrontata la vicenda delle ‘multe pazze’ nella Ztl del Centro storico”.

 

Da Simeone un appello ai consiglieri di maggioranza “affinché si adoperino con noi, essendo anch’essi firmatari della mozione approvata all’unanimità e presentata in Consiglio a dicembre 2020 per affrontare e risolvere insieme definitivamente questa incresciosa vicenda che vede coinvolti migliaia di cittadini napoletani”.

Secondo il consigliere “è il momento di mettere la parola fine a questa vera e propria ingiustizia e l’amministrazione se ne faccia carico senza più tergiversare”. La decisione di autosospendersi da presidente di commissione permarrà “fino a quando non saranno emessi i necessari provvedimenti relativi ai verbali elevati ingiustamente”.