Polemiche dopo il gol annullato ad Osimhen, De Laurentiis jr: «Mazzoleni al bar non al Var»

NAPOLI. Non si placano le polemiche dopo Napoli-Cagliari di ieri che i sardi sono riusciti a pareggiare al quarto minuto di recupero con un gol di Nandez. A finire nel mirino soprattutto gli addetti al Var per il gol del 2-0 annullato ad Osimhen.

 

Proprio in riferimento a quanto accaduto ieri pomeriggio allo stadio ‘Diego Armando Maradona’, Edoardo De Laurentiis, figlio del presidente degli azzurri Aurelio, ha scritto su Instagram: «Rocchi in settimana è venuto al centro sportivo del Napoli a spiegare tutti i vari interventi arbitrali, l’utilizzo del Var. E poi? Accade l’impossibile. Mazzoleni al bar, non al Var».

In particolare al raddoppio di Osimhen, il gol è stato annullato dall’arbitro Fabbri senza che poi ci sia stato un intervento del videoassistente, appunto Mazzoleni, dell’arbitro. In un secondo post sul social, De Laurentiis attacca probabilmente la Juventus per il fallo su Cuadrado che ha dato il via all’azione del rigore del pari, del match della squadra di Pirlo contro l’Udinese. «A noi – scrive – un gol regolare non convalidato, a loro come al solito un gol convalidato non regolare… che tristezza».