Ufficiale un nuovo candidato a sindaco, è Sergio D’Angelo: è stato assessore di de Magistris

Di Maggio 3, 2021Politica

NAPOLI. Sergio D’Angelo, presidente del Consorzio Gesco, rompe gli indugi e annuncia la sua candidatura alle prossime elezioni amministrative. “Mi candido a sindaco di Napoli”. L’annuncio nel corso di una diretta sulla pagina facebook ‘Tutto il bello di Napoli con Sergio D’Angelo’, gruppo che da mesi spinge e sostiene la candidatura di D’Angelo.

 

“Non è stata una decisione semplice – ha spiegato D’Angelo – sia perché non mi appartengono le fughe in avanti sia perché sono un convinto sostenitore, ancora adesso, della necessità di una vera unità tra tutte le forze democratiche e progressiste”. “Ringrazio tutti quelli che in questi mesi hanno continuato ad insistere per convincermi – ha detto D’Angelo – Ho atteso che la politica tradizionale desse risposte concrete, ma ho atteso invano. Napoli è stata lasciata sola nel momento più difficile e per questo ho deciso di rompere gli indugi e proporre un progetto inclusivo, aperto, che sia in grado di coinvolgere e appassionare le napoletane e i napoletani e che abbia un obiettivo chiaro, semplice e realizzabile: migliorare radicalmente la qualità della vita dei cittadini e nei prossimi giorni elencherò le iniziative che metteremo in campo”.

D’Angelo è da sempre impegnato in favore di battaglie per il lavoro, l’istruzione, le pari opportunità, la sanità, il welfare. Dal 2011 al 2013 è stato assessore comunale alle Politiche sociali nella Giunta de Magistris ed è commissario straordinario di ABC, azienda speciale per la gestione dell’acqua pubblica del Comune di Napoli.