Agguato in città, 38enne gambizzato e lasciato davanti al Pronto soccorso: ecco chi è la vittima

NAPOLI. Gambizzato e lasciato fuori il pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. Si tratta, come riferisce ilmattino.it, di Salvatore Di Caprio, 38 anni.

 

L’uomo, ai suoi soccorritori, ha riferito di essere stato avvicinato da alcuni ignoti mentre si trovava a Miano e di essere stato ferito senza apparente motivo. Il 38enne è stato trasferito all’ospedale del Mare; stando ad un primo bollettino non dovrebbe rischiare la vita.

Nel frattempo, sono iniziate le indagini per ricostruire l’accaduto da parte degli uomini della Squadra Mobile di Napoli. La vittima, scrive ilmattino.it, è ritenuta vicina agli ambienti della criminalità organizzata di Secondigliano. Nel 2013, infatti, fu arrestato nell’ambito dell’operazione ‘Beluga’, il maxiblitz che portò alla cattura di oltre 100 appartenenti alla cosca Di Lauro del Rione dei Fiori.