Pezzo d’auto si stacca e lo uccide: tragedia nell’officina di famiglia

Di Settembre 15, 2021Cronaca, Primo piano

 

 

CASALNUOVO. Una tragica fatalità potrebbe essere alla base dell’ultima morte bianca che ha insanguinato l’area Nord dell’hinterland. Un uomo di 68 anni è morto dopo un incidente avvenuto nell’officina di famiglia che si occupa di autodemolizioni.

Proprio un pezzo di un veicolo venuto giù come un proiettile impazzito è costato la vita all’uomo secondo la prima ricostruzione dei carabinieri della stazione di Casalnuovo che indagano sull’incidente. La vettura era sulla gru quando, per un guasto o per un errore umano (saranno le indagini ad accertarlo) un pezzo si è staccato travolgendo la vittima.

L’ambulanza è riuscito solo a trasportarlo dall’officina di via Nazionale delle Puglie all’ospedale Cardarelli di Napoli dove il 68enne è spirato poco dopo. La Procura ora potrebbe disporre l’esame autoptico mentre il laboratorio della ditta è stato sottoposto a sequestro per permettere ai militari di effettuare i rilievi.