Muore dopo volo dal quarto piano, Dora si è aggrappata al parapetto del balcone prima di cadere. L’ipotesi choc

Di Ottobre 13, 2021Cronaca

REGIONALE. Prima di precipitare dal quarto piano nel vuoto, la 30enne Dora Lagreca si sarebbe retta al parapetto. E’ questa una delle ipotesi sulla morta della ragazza di origine salernitane, che ha perso la vita a Potenza la notte tra l′8 e il 9 ottobre.

 

Le ipotesi

La Procura in questi giorni sta lavorando su varie ipotesi. I Ris negli ultimi giorni hanno analizzato la casa in cui ci sarebbe stato il litigio tra la coppia di fidanzati e l’ipotetico suicidio. I militari si sono concentrati sul balcone, dove hanno staccato una parte della copertura in alluminio del parapetto che sarà quindi ulteriormente analizzata. Tutto all’interno della casa sembra in ordine e non ci sono elementi che possano far pensare a una colluttazione tra i due.

Le numerose persone ascoltate, compreso il compagno della donna, hanno confermato che i due erano una coppia molto litigiosa e gelosa. La famiglia della ragazza e le sue amiche escludono categoricamente il suicidio; stando ai loro racconti, Dora era una ragazza solare e piena di vita.