Antonella Mosetti, da Non è la Rai a Onlyfans: “Con le foto hot ci mangio”

Sono cambiati davvero tanto i tempi da quando, nel 1993, Antonella Mosetti esordì a Non è la Rai, programma rimasto nella storia della nostra televisione per aver contribuito, anche, alla formazione di tante conduttrici e showgirl tutt’ora sotto i riflettori del nostro spettacolo.

Sono cambiati talmente tanto che forse non ci sarebbe nemmeno nulla da stupirsi leggendo le dichiarazioni che la Mosetti ha rilasciato in una recente intervista sul settimanale Chi, con le quali è entrata nel merito dei suoi ‘guadagni social’.

Sono sempre di più, infatti, i personaggi ‘nati’ in televisione che, magari in mancanza di spazi sufficienti sul piccolo schermo, migrano verso le opportunità molto allettanti che offre la rete. Un caso recente è quello di Elisa Isoardi, criticata da alcuni per essere passata da La prova del cuoco ad una rubrica culinaria sui social.

Antonella Mosetti, però, nell’intervista concessa al settimanale di Alfonso Signorini, ha toccato anche un altro tema ‘caldo’ del momento: quello di Onlyfans, ovvero la piattaforma che permette la vendita di contenuti esclusivi per adulti.

A tal proposito la showgirl avrebbe dichiarato: Ci mangio, quando arriva il bonifico sono tanto contenta. E non c’è alcun motivo, ci permettiamo di aggiungere, per cui dovrebbe essere diverso da così. Dalle parole della Mosetti traspare infatti una tranquillità raggiunta e forse inseguita per anni.

In particolar modo quando dice: “Sono finalmente una donna risolta. Non sono nostalgica e sono arrivata alla consapevolezza che non bastano popolarità, soldi e lavoro per stare bene”. Insomma, ben vengano altre maniere di realizzarsi e di sviluppare appieno il proprio personaggio pubblico.