La figlia di Fedez e Ferragni in ospedale per il virus respiratorio. Burioni: pericolo per i bambini, non c’è vaccino

Di Ottobre 28, 2021attualità

NAZIONALE. «Epidemia virus respiratorio in neonati: ospedali italiani pieni. Se avete bimbi piccoli fate attenzione mi raccomando». E’ questo il post pubblicato da Fedez su Instagram che riferisce sullo stato delle piccola Vittoria di appena 6 mesi da alcuni giorni in ospedale.

«Questo virus Rsv (Respiratory syncytial virus) non va preso alla leggera»: scrive sui social. Chiara Ferragni aveva già rassicurato i follower, ringraziando per i messaggi positivi dei fan. Preoccupato per la figlia Vittoria, Fedez mette così in guardia i genitori da questa malattia che colpisce i più piccoli e si può rivelare particolarmente rischiosa, come di recente segnalato anche dai pediatri, perché causa bronchioliti e polmoniti.

Burioni: «Pericolo per bimbi, nessun vaccino»

«Tutti gli anni in autunno arriva il Virus Respiratorio Sinciziale (Rsv) che riempie i reparti di pediatria e costituisce un pericolo non indifferente per i bambini più deboli. Purtroppo contro virus (scoperto negli anni 50) non abbiamo ancora un vaccini efficace». E’ quanto scrive il virologo e immunologo Roberto Burioni su Twitter, commentando la notizia dell’appello di Fedez sui social a fare attenzione, dopo il ricovero della figlia Vittoria.