Skip to main content

Omaggio a Maradona, i tifosi del Boca invadono Napoli. Domani l’inaugurazione della statua allo stadio

Di Novembre 24, 2021Primo piano, Sport

NAPOLI. Sono circa 200 i tifosi del Boca Juniors giunti a Napoli in pellegrinaggio ad un anno dalla morte di Diego Armando Maradona. I sostenitori della squadra argentina sono arrivati da tutte le parti d’Europa; il gruppo più numeroso proviene dalla Spagna, in particolare Madrid.

 

Domani l’inaugurazione della statua

Un gruppo più ristretto è invece venuto apposta con un volo transatlantico dall’Argentina. I tifosi hanno preso d’assalto i vicoli del centro storico di Napoli. I sostenitori del Boca parteciperanno alla cerimonia inaugurale della statua di Diego. L’appuntamento è per domani allo Stadio Maradona alle ore 13.30 per commemorare e celebrare insieme ai tifosi napoletani il Maradona di bronzo, scolpito e donato alla città dall’artista Domenico Sepe.

L’assessore: la statua è dono del Comune a Napoli

“Questo è un dono che il Comune fa alla città, al popolo napoletano e al suo campione più amato”. Così, il neo assessore allo sport del Comune di Napoli, Emanuela Ferrante, commenta l’installazione della statua che ritrae il fuoriclasse argentino Diego Armando Maradona, realizzata dall’artista Domenico Sepe, nel piazzale antistante i varchi d’ingresso del settore Distinti dello stadio a lui intitolato.

L’assessore, ispiratrice dell’iniziativa, ha ricordato che “come Comune abbiamo fatto tutti gli sforzi possibili per inaugurare la statua il 25 novembre, sia pure per un periodo provvisorio”. Il 25 novembre di un anno fa, il campione argentino, moriva in Argentina. “Ciò è stato possibile – ha aggiunto Ferrante – grazie ai sacrifici miei e di tutti i tecnici del Comune coinvolti, oltre naturalmente all’artista Sepe: ho fatto mia la delibera di accettazione e di donazione della statua fatta da Sepe e adesso, per darle esecuzione definitiva, occorre proseguire un percorso fatto di pareri preventivi e autorizzazioni del genio civile, che saranno disponibili a breve”.

Oltre all’inaugurazione della statua il Comune, che sarà rappresentato anche dall’assessore alla Mobilità Edoardo Cosenza e dall’assessore alla Legalità Antonio De Iesu, omaggerà la memoria della leggenda azzurra con una composizione floreale raffigurante il mitico numero dieci. All’evento commemorativo saranno presenti, oltre ai rappresentanti delle istituzioni cittadine, l’ex presidente Corrado Ferlaino, alcuni ex compagni di squadra di Maradona e suo figlio Diego junior.

ECCO IL VIDEO DEI TIFOSI DEL BOCA A NAPOLI 

(il video è stato pubblicato sul profilo Facebook di Umberto Romano).

Per essere informato in tempo reale segui la nostra pagina Facebook all'indirizzo https://www.facebook.com/Edizionenapoletane