Skip to main content

Napoli fatto a pezzi dagli infortuni, Spalletti: «In campo quelli che rimangono»

Di Dicembre 3, 2021Primo piano, Sport

NAPOLI. ”Nei momenti di difficoltà come questo dovuto ai tanti infortuni, si sceglie con quelli che rimangono. Ma ciò che è fondamentale è stare uniti a protezione della squadra che secondo me ha già dimostrato che nelle difficoltà ha a cuore questa maglia e lo si vede in tutti gli allenamenti”.

 

Luciano Spalletti è preoccupato per i tanti infortuni che stanno falcidiando la sua rosa, ma ripone fiducia in chi domani contro l’Atalanta sarà chiamato a sostituire i titolari. ”Non c’è migliore occasione per dimostrarlo – spiega – che quando ti capita di giocare. Ciò che è fondamentale è che si abbia ben impresso nella testa, come un chiodo fisso che noi siamo il mezzo per raggiungere la nostra felicità e quella di tutte quelle persone che ci stanno vicino e che ci vogliono bene. Per cui quando tocca a noi è il momento di farlo vedere che si ha questo potere”.

”Quando si parla di rosa – conclude il tecnico del Napoli – io lo dico che noi siamo ben messi. Invece c’è qualcuno che non lo dice, ma anche altri hanno la rosa forte. Se si va a vedere bene la copertura doppia di tutti i ruoli ce ne sono molte più forti di noi. Noi abbondiamo nel reparto offensivo ma se si parla di completezza di squadra noi siamo a posto ma ce ne sono molte altre che sono più a posto di noi”.

Per essere informato in tempo reale segui la nostra pagina Facebook all'indirizzo https://www.facebook.com/Edizionenapoletane