Skip to main content

Covid in Campania, De Luca: «Il virus non è scomparso, prudenza per evitare nuove chiusure»

NAPOLI. Resta stabile, in Campania, l’indice di contagio. Secondo i dati del Bollettino ordinario della Regione Campania, sono 3.653 i neo positivi al Covid su 21.152 test esaminati.

Ieri l’indice di contagio era pari al 17,52%, oggi 17,27%. Cinque i deceduti nelle ultime 48 ore; 1 deceduto in precedenza ma registrato ieri. Negli ospedali lieve aumento di ricoveri in terapia intensiva con 37 posti letto occupati (più due rispetto a ieri); continua il calo, invece, in degenza con 615 posti letto occupati (meno 18 rispetto a ieri).

Ribadisce l’invito alla prudenza rispetto all’emergenza Covid, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. «La situazione è migliorata ma il virus non è scomparso – ha diretto nella consueta diretta Fb del venerdì – manteniamo comportamenti prudenti anche se non siamo obbligati dalla legge, mettiamo la mascherina quando vi sono assembramenti se voliamo ritornare dopo l’estate ad una vita normale senza chiudere le attività economiche».