Skip to main content

Schianto fatale, la provincia piange il 30enne Alfonso: aveva un negozio

Di Maggio 14, 2022Cronaca

CASTELLAMMARE DI STABIA/VICO EQUENSE. Nuovo incidente mortale in provincia di Napoli e un’altra giovane vita spezzata. A morire nello schianto di ieri è stato il 30enne Alfonso Curto di Vico Equense.

Proprio il sindaco Peppe Aiello scrive questo messaggio di cordoglio: «A nome dell’intera Città di Vico Equense esprimo il mio più sentito dolore per la tragica morte di Alfonso, un ragazzo forte e per bene, che conoscevo personalmente. Spero che l’abbraccio commosso di tutta la nostra comunità arrivi alla sua famiglia e a quanti gli hanno voluto bene. Non ci sono parole di fronte a un tale dolore». L’incidente mortale c’è stato ieri pomeriggio quando il 30enne percorreva la strada del mare da Castellammare verso Pozzano. La moto del giovane si è scontrato con un’auto; l’impatto è stato fatale per Alfonso. A bordo della vettura a quattro ruote c’erano due turisti americani rimasti feriti nell’impatto; rientravano nell’albergo dopo aver noleggiato l’auto per un giro. Il cittadino Usa ora rischia di essere indagato per omicidio colposo. Alfonso era molto conosciuto in città, aveva un negozio di elettrodomestici e in passato aveva fatto un’esperienza in Inghilterra. La famiglia gestiva un bar, sempre a Vico Equense.