Skip to main content

Travolgono donna con la moto e picchiano chi provano a fermarli, 41enne grave

NAPOLI. In due, a bordo di una moto percorrono a tutta velocità le stradine di Forcella, nel cuore del centro storico di Napoli, fino a travolgere una donna causandole gravi ferite.

Si allontanano a piedi, poi ci ripensano e tornano indietro per recuperare il mezzo rimasto sul selciato. Qui scoppia una rissa con chi voleva bloccarli, ma alla fine hanno la meglio, riprendono la moto e riescono a fuggire. L’episodio – raccontato dalla Tgr Campania con varie testimonianze – è accaduto ieri sera, ed ha rilanciato l’allarme per la sicurezza urbana dopo l’accoltellamento dei due minorenni avvenuto nel pomeriggio a Marechiaro al culmine di una lite con un gruppo di coetanei. A rimanere ferita in modo grave mentre stava lavorando è stata una donna di 41 anni, compagna di un ristoratore della zona: l’uomo, insieme ad alcuni avventori del locale, ha poi inutilmente tentato di bloccare i centauri violenti. La donna è ora ricoverata nell’ospedale Cardarelli.