Skip to main content

Il Napoli chiude il campionato a La Spezia, l’ultima di Insigne. Le probabili formazioni

Di Maggio 20, 2022Sport

NAPOLI. Il Napoli di Luciano Spalletti si prepara all’ultima partita del campionato contro lo Spezia sul campo dei liguri. Ecco le formazioni ufficiali:

Spezia (4-2-3-1): 1 Zoet; 27 Amian, 28 Erlic, 43 Nikolaou, 21 Ferrer; 25 Maggiore, 14 Kiwior; 10 Verde, 8 Kovalenko, 33 Agudelo; 9 Manaj. (40 Zovko, 94 Provedel, 6 Bourabia, 7 Sala, 15 Hristov, 18 Nzola, 22 Antiste, 29 Salcedo, 31 Sher, 39 Nguiamba, 44 Strelec, 77 Bertola). All.: Thiago Motta.

Napoli (4-2-3-1): 25 Ospina, 22 Di Lorenzo, 13 Rrahmani, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui, 99 Anguissa, 8 Ruiz, 21 Politano, 14 Mertens, 24 Insigne, 9 Osimhen. (1 Meret, 2 Malcuit, 59 Zanoli, 3 Tuanzebe, 5 Juan Jesus, 31 Ghoulam, 4 Demme, 68 Lobotka, 7 Elmas, 20 Zielinski, 33 Ounas, 37 Petagna). Allenatore: Spalletti. 

Premio per Osimhen

La Lega Serie A ha reso noti oggi gli MVP della Serie A TIM 2021/2022: il miglior giovane, portiere, difensore, centrocampista e attaccante riceveranno il trofeo sul terreno di gioco nell’ultima giornata di campionato. Nel dettaglio, il premio è andato a Victor Osimhen (Napoli) come miglior Under 23, a Mike Maignan (Milan) come miglior portiere, a Gleison Bremer (Torino) come miglior difensore, a Marcelo Brozovic (Inter) come miglior centrocampista e a Ciro Immobile (Lazio) come miglior attaccante. Le classifiche sono state redatte tenendo conto delle analisi evolute di Stats Perform, realizzate a partire dai dati tracking registrati con il sistema Hawk-Eye. “Sta per giungere al termine una stagione equilibrata ed incerta come non si vedeva da anni, con tutti i verdetti in bilico fino all’ultima giornata – ha commentato
l’Amministratore Delegato della Lega Serie A Luigi De Siervo -. Il merito di tutto questo è soprattutto degli splendidi interpreti che in campo hanno offerto uno spettacolo ricco di partite entusiasmanti e di giocate individuali spettacolari. Ringraziamo in particolare questi cinque campioni che si sono distinti nei rispettivi ruoli per qualità tecniche, personalità e impegno, e tutti i Club, i tecnici e gli atleti che hanno emozionato i milioni di tifosi che seguono con passione le nostre competizioni da ogni parte del mondo”.