Skip to main content

Rubano vestiti in un negozio nella strada dello shopping, guai per due giovanissimi

NAPOLI/TORRE ANNUNZIATA. Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Toledo presso un negozio di abbigliamento per la segnalazione di un furto.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinanti da un addetto all’accoglienza il quale ha raccontato che, poco prima, aveva fermato due giovani che, oltrepassate le barriere antitaccheggio, avevano fatto scattare l’allarme sonoro poiché avevano asportato alcuni capi d’abbigliamento del valore di circa 38 euro. Gli operatori hanno identificato i due, napoletani di 21 e 22 anni, e li hanno denunciati per furto aggravato.

 

Alto impatto a Torre Annunziata

Ieri gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata e i finanzieri del Comando Provinciale di Napoli, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio a Torre Annunziata ed in particolare in largo Manzo, via Castello, via Settetermini, via Langella, corso Vittorio Emanuele III, via Pastore, via Veneto, via Penniniello. Nel corso dell’attività sono state identificate 107 persone, di cui 28 con precedenti di polizia, controllato 69 veicoli e contestato una violazione del Codice della Strada per guida senza patente poiché mai conseguita; inoltre, sono state controllate 9 persone sottoposte agli arresti domiciliari. Infine, gli operatori hanno rinvenuto in via Langella un’autovettura rubata lo scorso 18 maggio a Torre Annunziata e l’hanno restituita al proprietario.