Skip to main content

Architetto muore per il dolore dopo il funerale della moglie: lasciano una figlia di 10 anni

NAZIONALE. Muore dopo il funerale della moglie per il gran dolore. Fabio Pareti, architetto di 56 anni, è scomparso quattro giorni dopo che la sua Margherita, chiamata da tutti Margie di 46 anni è morta dopo una lunga malattia. Dopo le esequie l’uomo è tornato a casa, si è sentito male ed è morto.

La coppia era molto affiatata e conosciuta all’Argentario. I due erano molto legati e si pensa che ad uccidere il 56enne sia stato un malore dovuto proprio al grande dolore della perdita. Fabio e Margherita avevano una figlia, Mia, di 10 anni, che ora ha perso entrambi i genitori. Secondo quanto riportato da Il Messaggero sono tantissimi i messaggi di cordoglio per la famiglia, arrivati anch sui social. I due condividevano anche un profilo Facebook (Margie Fabio Pareti Iannilli), che Pareti aveva deciso di tenere aperto anche dopo la morte di Margherita «e senza cambiargli nome in ricordo della mia Maggie». Fabio aveva detto che avrebbe curato lui il profilo per tutti e due e oggi che non c’è più nemmeno lui gli amici sono sconvolti dalla perdita.