Skip to main content

Bimbo rischia di morire soffocato, salvato dal militare in vacanza

Di Giugno 23, 2022Cronaca

NAPOLI. Bambino in fin di vita per un arresto respiratorio, salvato da un militare napoletano. I fatti si sono verificati a Carbonera, in provincia di Treviso.

Stando a quanto riferisce il sito napolitoday.it, il piccolo stava morendo soffocato dopo aver ingerito qualcosa. Un militare napoletano, M.M. di stanza a Campo di Trens in provincia di Bolzano e in vacanza con i familiari nel trevigiano, ha notato il trambusto lungo via Duca d’Aosta ed è intervenuto non appena ha visto il bimbo a terra ormai esanime, in arresto respiratorio. Il militare dell’arma, esperto di soccorso pediatrico, ha avviato le manovre di rianimazione cardiopolmonare, salvando la vita al piccolo, che è stato poi affidato alle cure dei sanitari.