Skip to main content

Auto sbanda e si schianta contro un platano, muore ragazza di 18 anni: gravissima l’amica

NAZIONALE. Ancora una tragedia sulla strada e ancora una giovanissima vittima. Una diciottenne, Bianca Papushallaj, di origini albanesi, ma residente a Castelmassa nel Rodigino, ha perso la vita a Legnago in provincia di Verona in uno schianto mortale avvenuto nella notte.

L’auto, una Peugeot 208, condotta da un’amica, anche lei sarebbe di Castelmassa, lungo la provinciale 46, è uscita di strada all’improvviso: impatto violentissimo contro un platano e la giovane, che era sul sedile del passeggero, è morta sul colpo. Gravissima la conducente del veicolo, M.C., coetanea e compaesana di Bianca. La ragazza è ricoverata al Polo Confortini, borgo Trento, in condizioni disperate.