Skip to main content

Choc in campagna, Andrea rapito e ucciso: il cadavere è stato sepolto

NAPOLI. È di Andrea Covelli il cadavere trovato questa sera a Pianura. Il suo corpo senza vita era in via Pignatiello, in una zona di campagna. Del giovane di 27 anni si erano perse le tracce lo scorso 29 giugno; la sua scomparsa era stata denunciata dai familiari.

Sul cadavere ritrovato questa sera, come riferisce il sito napolitoday.it, sono state riscontrate almeno tre ferite riconducibili a colpi di arma da fuoco. Come riporta ilmattino.it, il cadavere è stato ritrovato sotto un metro di terra. Sulla vicenda indaga la Squadra Mobile della Questura di Napoli e gli agenti del commissariato Pianura. Nelle ultime ore, una chiamata anonima aveva indirizzato la famiglia di cercare proprio in quei luoghi dove nella serata di ieri è stato ritrovato il corpo di Andrea. Maggiori dettagli saranno forniti nelle prossime ore dopo gli esami autoptici sulla salma del giovane 27enne.