Skip to main content

Spaccia crack nel Parco Verde, i carabinieri della nuova compagnia arrestano 26enne

Di Luglio 1, 2022Cronaca

CAIVANO. Non perdono tempo i carabinieri della compagnia di Caivano, una realtà neonata ma già capillare sul territorio. I militari del nucleo operativo e radiomobile appena istituito, insieme a quelli della stazione, hanno arrestato per detenzione di droga fini di spaccio un 26enne del Parco Verde già noto alle forze dell’ordine.

Durante un controllo avvenuto in strada, tra i palazzoni del complesso popolare color verde speranza, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 27 dosi di crack e 40 euro ritenuti provento di spaccio. Addosso, il 26enne aveva anche un micro telefono. È ora ai domiciliari in attesa del rito direttissimo. Cambia il nome ma non l’impegno e  l’arresto di pochi minuti fa ne è evidente testimone. A finire in manette è il 26enne Michele Vitale, nato a Napoli e residente ad Orta di Atella.