Skip to main content

Si candida alle elezioni politiche di settembre, si dimette sindaco

Di Luglio 28, 2022Politica

OTTAVIANO. Il sindaco di Ottaviano Luca Capasso rassegna le proprie dimissioni ed annuncia di volersi candidare alle prossime elezioni politiche di settembre.

Eletto con il centrodestra al primo turno nel giugno del 2018, per il secondo mandato consecutivo, Capasso non ha ancora reso noto il partito con il quale intende correre per la Camera dei Deputati o al Senato. “E’ stata una scelta ponderata e frutto di un’ampia riflessione – ha scritto ai suoi concittadini in una lettera aperta pubblicata sul proprio profilo Facebook – ma ciò non mi impedisce di provare fortissime emozioni nel lasciare una carica che copro da quasi dieci anni, per la quale ho dato tutto e per la quale mi sono speso con forza e generosità. La normativa vigente pone un sindaco in carica in una condizione di ineleggibilità ad una eventuale carica di Deputato o Senatore. Questo vuol dire che io mi metto in discussione ancora una volta per il mio territorio, a viso aperto e nel pieno rispetto delle regole, come sempre faccio da quando mi occupo di politica, come sempre faccio nella mia vita. Tra qualche mese il mio secondo mandato sarebbe finito e non avrei potuto più fare il sindaco. Queste dimissioni anticipano, dunque, un percorso già segnato. E io mi dimetto anche per realizzare un sogno: provare a continuare a lavorare per il mio territorio, per la gente, per le nuove generazioni soprattutto“. Capasso, infine, sottolinea di essere “un uomo fortunato”. “Ho vissuto una storia d’amore bellissima – conclude – quella che un politico vive col proprio territorio, con la propria comunità. Una storia intensa, una storia che non finirà mai“.