Skip to main content

Rapina in un bar-tabacchi, il video choc dell’assalto dei 3 banditi armati

Di Agosto 5, 2022Cronaca

NAPOLI. C’è chi per tirare avanti ogni mattina alza una saracinesca e chi invece decide che per ‘guadagnarsi’ da vivere deve impugnare una pistola e puntarla in faccia a chi sta dietro quella saracinesca. È una realtà che i negozianti di Napoli e la sua periferia conoscono, purtroppo, sin troppo bene.

A Barra, quartiere napoletano della periferia orientale, tre uomini incappucciati ed armati di pistola hanno assaltato un bar-tabacchi. È il titolare dell’esercizio commerciale che ha segnalato l‘accaduto al consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli: “Sono titolare di un bar tabacchi situato nella periferia est di Napoli, esattamente nel quartiere Barra. L’altra mattina alle ore 6:34 in pieno giorno ho subito l’ennesima rapina, in un territorio oramai fuori controllo. Non possiamo più vivere in questo modo barbaro. Chiediamo aiuto alle istituzioni sul territorio. Siamo alla canna del gas”.

Vorremmo esprimere la nostra solidarietà al titolare del bar ma sappiamo bene che delle parole i commercianti non sanno più che farsene. Vogliono fatti e li vogliamo anche noi. A Napoli c’è un’emergenza e questo è sotto gli occhi di tutti, continuare a non prenderne atto e non intervenire in maniera drastica è da irresponsabili. A Napoli servono agenti, molti di più, e una fittissima rete di sistemi di videosorveglianza. Che si metta in atto finalmente un nuovo piano sicurezza. Purtroppo i criminali sono sempre di più e sempre più pericolosi e violenti. Serve la tolleranza zero”- ha affermato Borrelli.

Il video della rapina.