Cronaca

Vende alimenti e bibite abusivamente sul molo, scatta il sequestro

di  Redazione Cronaca  -  10 Luglio 2020

Napoli. Stamattina gli agenti del Commissariato San Ferdinando e personale della Capitaneria di Porto- Guardia Costiera di Napoli hanno eseguito un controllo presso la banchina demaniale del Molo Molosiglio, lato scogliera, dove hanno trovato una donna che aveva allestito un chiosco per la vendita di alimenti e bevande in assenza di qualsiasi  autorizzazione.

 

Sono stati sequestrati 2 frigoriferi, un bancone in legno, 337 bevande e  199 pacchi di vari generi alimentari. G.P., 41enne con precedenti di polizia, è stata denunciata per arbitraria occupazione di spazio del demanio marittimo ed esercizio di attività che ne impediscono l’uso pubblico secondo quanto previsto dal Codice della Navigazione. Le derrate alimentari saranno devolute alla mensa dei poveri antistante il varco Carmine del Porto di Napoli.