Skip to main content

Marco nato grazie all’intervento degli agenti, si chiama come uno dei poliziotti

Di Agosto 6, 2022attualità

NAPOLI. Ieri è nato Marco, che porta il nome dell’agente di polizia che ha aiutato sua madre, in preda a forti dolori, a raggiungere quanto prima l’ospedale più vicino.

Erano quasi le due di notte quando i poliziotti Marco e Luca del Commissariato San Ferdinando si trovavano in via Pallonetto a Santa Lucia ed hanno udito le urla di una donna provenienti da un appartamento poco distante. Si sono precipitati all’interno del palazzo dove, su un pianerottolo, c’era una ragazza in procinto di partorire. L’hanno confortata e, in attesa di personale del 118, l’hanno accompagnata in strada scortandola fino in ospedale. Oggi sono ritornati a salutarla perché l’amicizia è una cosa seria.