Diritti della Serie A a Dazn, Sky non ci sta e chiede l’intervento dell’Antitrust: ecco cosa può succedere

Di Ottobre 12, 2021Primo piano, Sport

NAZIONALE. La battaglia per i diritti televisivi della Serie A è senza fine. Sky, infatti, non ci sta e continua la sua battaglia contro Dazn che da quest’anno trasmette tutte le partite della Serie A italiana.

 

Stando a quanto riporta ‘Il Sole 24 ore’, la società di Rupert Murdoch avrebbe scritto all’Antitrust per favorire un intervento in suo favore. Ciò che chiedono è almeno una collaborazione tramite sublicenza, con la titolarità dei diritti in mano a Dazn fino al termine della stagione 2023/24, quando scade il contratto.

La lotta non è finita. Sky vuole ottenere qualcosa prima della conclusione del campionato, momento in cui si concluderà anche l’istruttoria dell’Agcom nei confronti della piattaforma di streaming.